Malta è una piccola isola nel cuore del Mediterraneo che sta attirando sempre più l’attenzione di turisti e viaggiatori. La storia di Malta risale a più di 7.000 anni fa, l’isola vanta una cultura ricca e una posizione strategica che la rende un punto di riferimento importante per il commercio e il turismo.

Le sue spiagge stupende, le sue acque cristalline e il clima mediterraneo, con temperature miti anche durante l’inverno, ne fanno una meta perfetta per chi cerca una pausa dallo stress della vita quotidiana. Non solo mare, però: Malta vanta anche una vasta gamma di siti storici e archeologici, come le misteriose grotte sottomarine di Blue Grotto, il complesso neolitico di Ħaġar Qim e il grandioso Palazzo dei Gran Maestri.

la costa di Malta

La cucina locale, identica in tutto l’arcipelago che comprende anche Gozo e Comino, inoltre, è una vera delizia per il palato: dalle tradizionali pastizzi (sfoglie ripiene di ricotta o piselli) alle impannate di pesce, dalla dolcezza dei figolli (biscotti tipici di Pasqua) al sapore intenso dell’olio d’oliva maltese, la gastronomia dell’isola è un vero tripudio di sapori e profumi.

Ma l’isola di Malta non è solo un luogo di vacanza: la sua posizione strategica nel Mediterraneo la rende anche un punto di riferimento per il commercio e gli affari. L’isola ha sviluppato un’economia moderna, basata soprattutto sui settori del turismo, delle tecnologie dell’informazione e delle finanze.

isola di Malta

La storia di Malta

Malta è un arcipelago di tre isole, situato nel Mediterraneo centrale, a circa 80 km a sud della Sicilia. La storia di Malta è antica e ricca di influenze di diverse culture.

Secondo la leggenda, Malta fu abitata inizialmente dagli abitanti di Atlantide, che vi costruirono templi di pietra e l’isola divenne un importante centro religioso. In seguito, l’arcipelago fu occupato dai fenici, dai cartaginesi, dai romani e dagli arabi, che influenzarono fortemente la cultura e l’architettura dell’isola.

mura fortificate a malta storia

Nel 1091 Malta fu conquistata dai Normanni, che la tennero per circa 440 anni, fino alla conquista da parte degli Aragonesi nel 1282. L’isola subì diverse invasioni durante il periodo dei Cavalieri di San Giovanni, un ordine religioso-militare fondato nel 1048 per proteggere i pellegrini cristiani in Terra Santa. Nel 1565, i Cavalieri di San Giovanni resistettero all’assedio turco, diventando un simbolo di resistenza e indipendenza per il popolo maltese.

storia di Malta assedio da parte dei turchi

L’assedio di Malta da parte dei turchi

La storia di Malta non finisce qui, nel 1798, l’isola fu occupata da Napoleone Bonaparte, ma dopo due anni i britannici ne presero il controllo e ne fecero un importante centro strategico nel Mediterraneo. Malta divenne indipendente dal Regno Unito nel 1964, diventando una repubblica nel 1974.

I Pirati a Malta

La storia di Malta è stata segnata anche dall’azione dei pirati, che hanno rappresentato una minaccia costante per gli abitanti dell’isola durante molti secoli.

Durante il periodo medievale, Malta era infatti una meta ambita dai pirati che, grazie alla sua posizione geografica strategica nel Mediterraneo, vi transitavano frequentemente. Questi pirati, spesso di origine berbera e turca, attaccavano le navi mercantili che passavano vicino all’isola, saccheggiandole e prendendo in ostaggio i passeggeri e l’equipaggio per chiedere un riscatto.

popeye village vacanze studio malta

Il Popeye Village, un’attrazione per ragazzi costruita in una baia un tempo rifugio dei pirati

Per difendersi da questi attacchi, gli abitanti di Malta avevano sviluppato una flotta di navi che patrollavano le acque circostanti. Inoltre, l’Ordine dei Cavalieri di Malta, una potente organizzazione religiosa e militare presente sull’isola dal 1530, aveva il compito di proteggere l’isola e le sue acque circostanti dai pirati.

Nonostante questi sforzi, l’azione dei pirati è stata comunque un problema costante per gli abitanti di Malta fino al XIX secolo. Solo con l’arrivo del dominio britannico sull’isola, il fenomeno della pirateria è stato definitivamente sconfitto.

Oggi, la storia dei pirati di Malta viene ricordata attraverso varie manifestazioni culturali e turistiche. In particolare, il Forte Sant’Angelo, situato nella città di Birgu, ospita un museo dedicato alla storia della pirateria nell’isola, dove i visitatori possono ammirare armi, uniformi e altre attrezzature utilizzate dai pirati durante le loro scorribande.

Malta Oggi

Oggi Malta è un paese moderno e cosmopolita, con una popolazione di circa 500.000 abitanti. L’isola è famosa per le sue bellezze naturali, le spiagge e le acque cristalline del Mediterraneo, ma anche per il suo patrimonio storico e culturale. Malta è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per i suoi siti archeologici unici, tra cui i templi megalitici di Hagar Qim e Mnajdra, risalenti al IV millennio a.C.

Malta è anche un importante centro per le attività commerciali e finanziarie, grazie alla sua posizione strategica nel Mediterraneo. L’isola è membro dell’Unione Europea dal 2004 e adotta l’euro come valuta ufficiale.

In conclusione, la storia di Malta è una storia di influenze culturali, conquiste e resistenze. Oggi, l’isola continua a prosperare come una nazione indipendente e moderna, ma non ha mai dimenticato le sue radici storiche e culturali, che la rendono un luogo unico e affascinante da visitare.

le pittoresche vie di Malta

Cosa vedere a Malta

Ci sono molte cose da vedere e fare a Malta, ma ecco alcuni dei principali luoghi di interesse che potresti visitare:

  • La capitale, La Valletta: una città storica con molti monumenti, musei e fortificazioni, come il Grand Harbour e il Forte Sant’Elmo.
  • I templi megalitici: Ħaġar Qim e Mnajdra sono complessi neolitici risalenti a circa 5.000 anni fa e sono considerati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.
  • L’isola di Gozo: conosciuta per la sua bellezza naturale, tra cui la spiaggia di Ramla Bay e il sito archeologico di Ggantija.
  • Le Blue Grotto: una serie di grotte sottomarine, accessibili solo in barca, famose per le loro acque cristalline e le formazioni rocciose spettacolari.
  • Il Palazzo dei Gran Maestri: un antico palazzo fortificato situato nella città vecchia di Mdina, che ospita oggi il Museo Nazionale di Storia.
  • Le saline di Marsalforn: una zona salina tradizionale, dove si può assistere alla raccolta del sale e ammirare la flora e la fauna locali.

le saline di marsalforn a Malta

  • La baia di Mellieħa: una delle spiagge più belle dell’isola, con acque cristalline e una vasta gamma di attività acquatiche, come lo snorkeling e il windsurf.

Questi sono solo alcuni dei luoghi di interesse che Malta ha da offrire, ma c’è molto altro da esplorare in questa meravigliosa isola del Mediterraneo.

Ma anche…

  • Il porto di Marsaxlokk: un pittoresco porto di pescatori situato sulla costa sud-est dell’isola, con colorate barche da pesca tradizionali chiamate “luzzu”.

imbarcazioni tradizionali maltesi i luzzu

  • La chiesa di San Giovanni a La Valletta: una delle più importanti chiese barocche di Malta, che ospita diverse opere d’arte di grande valore storico e culturale.
  • Il Museo di Storia Naturale di Malta: situato a Mdina, è il luogo ideale per conoscere la flora e la fauna dell’isola, con una vasta collezione di animali, piante e minerali locali.
  • La Cittadella di Victoria: una fortezza medievale situata sull’isola di Gozo, che offre una vista panoramica sull’intera isola.
  • La Grotta di Calypso: una grotta sottomarina situata sull’isola di Gozo, che secondo la leggenda era il luogo in cui la ninfa Calipso trattenne Ulisse per sette anni.
  • Il villaggio di pescatori di Marsaskala: un incantevole villaggio di pescatori sulla costa sud-est dell’isola, noto per le sue case in stile tradizionale maltese.
  • Il Forte Rinella: una fortificazione risalente all’epoca coloniale britannica, situata sulla costa est dell’isola, che offre la possibilità di assistere a una spettacolare dimostrazione di artiglieria.

Questi sono solo alcuni degli altri luoghi che puoi esplorare a Malta. L’isola è ricca di storia, cultura e bellezze naturali, quindi c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire.

Quali sono i migliori hotel di lusso a Malta?

Ci sono molti hotel di lusso a Malta, ma ecco una lista di alcuni dei migliori:

  • The Phoenicia Malta: situato nel cuore della città di Valletta, l’hotel offre una vista spettacolare sul porto ed è circondato da giardini rigogliosi. Dispone di camere lussuose, piscina, spa e ristoranti gourmet.
  • The Xara Palace Relais & Chateaux: questo hotel boutique situato nel cuore della città fortificata di Mdina offre camere eleganti e raffinate con arredi antichi. Dispone anche di una piscina e di un ristorante stellato Michelin.
  • Kempinski Hotel San Lawrenz: situato nella campagna del nord-ovest di Gozo, questo hotel offre un’esperienza di lusso immersa nella natura. Dispone di camere spaziose, un’ampia piscina all’aperto, un centro benessere, una sala fitness e un ristorante.

  • The Westin Dragonara Resort: situato sulla punta della penisola di St. Julian’s, l’hotel offre una vista spettacolare sul Mediterraneo. Dispone di camere eleganti, una spiaggia privata, una grande piscina all’aperto, un centro benessere e vari ristoranti.
  • Hotel Corinthia Palace: situato nella tranquilla cittadina di Attard, l’hotel offre una sistemazione di lusso in un’antica villa maltese circondata da giardini lussureggianti. Dispone di camere eleganti, una grande piscina all’aperto, un centro benessere, un ristorante gourmet e un bar.

I migliori 10 ristoranti sull’isola di Malta

A Malta ci sono molti ristoranti che offrono una vasta scelta di cucina locale e internazionale. Ecco alcuni dei migliori ristoranti di Malta:

  1. The Medina Restaurant: situato nella città fortificata di Mdina, questo ristorante offre una vista spettacolare sulla campagna circostante e sulla costa. Il menu offre piatti mediterranei moderni, realizzati con ingredienti freschi e di stagione.
  2. Noni: situato nella città di Valletta, il ristorante offre una cucina maltese contemporanea, con un’attenzione particolare alla qualità degli ingredienti locali. Il menu cambia frequentemente per adattarsi alle stagioni.
  3. Barracuda: situato sulla costa di San Giuliano, il ristorante offre un’ampia scelta di pesce fresco, cucinato alla perfezione. Il ristorante è famoso per la sua vista spettacolare sul porto di Marsamxett.
  4. Guze Bistro: situato a Gzira, il ristorante offre una vasta scelta di piatti tradizionali maltesi, come la lampuka (pesce azzurro locale), il coniglio in umido e la pastizzi (sfoglia ripiena di ricotta o piselli).
  5. Capo Crudo: situato a Sliema, il ristorante offre un’esperienza gastronomica di alto livello, con piatti di pesce crudo e carne di alta qualità, preparati con tecniche di cottura innovative.
  6. Tarragon: situato nella città di St. Julian’s, il ristorante offre una cucina francese contemporanea, con piatti raffinati e un’ampia scelta di vini pregiati.
  7. Rubino: situato nella città di Valletta, il ristorante offre piatti maltesi tradizionali come il fenek (coniglio), il lampuki (pesce azzurro locale) e il bragioli (involtini di carne ripieni).
  8. De Mondion: situato nell’hotel The Xara Palace Relais & Chateaux, il ristorante offre una cucina mediterranea contemporanea e una vista spettacolare sulla campagna circostante. Il ristorante è stato premiato con una stella Michelin.
  9. Commando: situato nella città di Mellieha, il ristorante offre piatti maltesi tradizionali come la zuppa tal-armla (zuppa di pesce), il stuffat tal-fenek (coniglio in umido) e il bragioli (involtini di carne ripieni). Il ristorante ha un’atmosfera familiare e accogliente.
  10. Ta’ Kris: situato nella città di Sliema, il ristorante offre piatti maltesi tradizionali come il fenek (coniglio), il timpana (pasta al forno) e la pastizzi (sfoglia ripiena di ricotta o piselli). Il ristorante è famoso per la sua atmosfera informale e accogliente.

Spiagge di Malta: Un Paradiso Mediterraneo da Esplorare

L’arcipelago di Malta, situato nel cuore del Mar Mediterraneo, è famoso non solo per la sua storia millenaria e i suoi affascinanti siti culturali, ma anche per le sue meravigliose spiagge che attraggono visitatori da tutto il mondo. Con le sue acque cristalline, scenari mozzafiato e una varietà di opzioni per il relax e il divertimento, le spiagge di Malta offrono un’esperienza da sogno per i viaggiatori in cerca di una fuga balneare indimenticabile.

1. Spiaggia di Golden Bay: Splendore Dorato

La Spiaggia di Golden Bay è una delle più amate e iconiche dell’isola. Con la sua sabbia dorata e le acque turchesi, offre un ambiente ideale per prendere il sole, nuotare e praticare sport acquatici come il windsurf. La vista panoramica su questa baia è semplicemente mozzafiato, specialmente durante il tramonto.

2. Spiaggia di Mellieħa Bay: Un Rifugio Familiare

Conosciuta anche come Ghadira Bay, questa spiaggia è perfetta per le famiglie in cerca di un luogo accogliente per rilassarsi e godersi il sole. Le sue acque poco profonde e la sabbia fine la rendono un luogo ideale per i bambini. Qui è possibile noleggiare lettini e ombrelloni e partecipare a attività acquatiche come il pedalò.

3. Spiaggia di Ramla Bay: Un Tesoro Nascosto

Lontana dalla folla, Ramla Bay è un vero e proprio gioiello nascosto. Caratterizzata dalla sua sabbia rossastra, è circondata da colline verdi e fa parte dell’isola di Gozo, il secondo più grande dell’arcipelago maltese. La sua bellezza selvaggia e il mare cristallino la rendono perfetta per una fuga romantica o una giornata di esplorazione.

4. Blue Lagoon: Un Paradiso Tropicale

Se stai cercando un angolo di paradiso tropicale, la Blue Lagoon a Comino è ciò che fa per te. Le acque qui sono così incredibilmente turchesi che sembra quasi di trovarsi nei mari dei Caraibi. Puoi prendere una barca da Malta o Gozo per raggiungere questa laguna e passare una giornata a nuotare, fare snorkeling e semplicemente goderti la bellezza naturale.

malta-comino-blue-lagoon

La meravigliosa Blue Lagoon di Comino a Malta

5. Għajn Tuffieħa Bay: Un’Avventura Naturale

La Għajn Tuffieħa Bay è raggiungibile attraverso una scalinata panoramica che attraversa una riserva naturale. Questo isolamento naturale la rende un luogo perfetto per coloro che cercano un’esperienza più tranquilla e autentica. Le sue scogliere, la sabbia dorata e le acque cristalline creano un quadro naturale stupefacente.

Oltre a queste, l’isola di Malta offre molte altre spiagge affascinanti, ciascuna con il proprio carattere unico. Che tu voglia fare snorkeling tra i colorati fondali marini, prendere il sole sulla sabbia dorata o semplicemente rilassarti all’ombra di una palma, le spiagge di Malta ti offriranno un’esperienza indimenticabile di relax e bellezza mediterranea.

Vacanze Studio a Malta

Malta è famosa per le vacanze studio dei ragazzi principalmente per tre motivi: la sua posizione geografica, il clima mite e la presenza di scuole di lingue di alta qualità.

Innanzitutto, la posizione di Malta nel Mediterraneo la rende facilmente accessibile da molti paesi europei. Infatti, l’isola è raggiungibile con voli diretti da molte città europee, con tempi di volo generalmente inferiori a tre ore. Inoltre, il costo dei voli è spesso accessibile, rendendo Malta una destinazione ideale per le vacanze studio dei ragazzi.

In secondo luogo, il clima mite di Malta durante tutto l’anno la rende una meta ideale per chi vuole godere del sole e delle temperature miti. Infatti, la temperatura media durante l’inverno oscilla tra i 15°C e i 20°C, mentre durante l’estate può superare i 30°C. Queste temperature piacevoli rendono l’isola un luogo ideale per studiare e trascorrere del tempo all’aperto.

ragazzi giocano a pallavolo in spiaggia a Malta durante le vacanze studio estive

Infine, Malta è famosa per le sue scuole di lingue di alta qualità, che attirano ogni anno migliaia di studenti provenienti da tutto il mondo. Le scuole di lingue di Malta offrono corsi di inglese e di altre lingue straniere, con un’ampia gamma di opzioni per tutti i livelli, dai principianti ai livelli più avanzati. Inoltre, queste scuole offrono anche programmi di attività extrascolastiche, come escursioni e visite turistiche, che permettono agli studenti di scoprire le bellezze dell’isola e di migliorare le loro competenze linguistiche in situazioni reali.

In sintesi, Malta è una meta molto popolare per le vacanze studio dei ragazzi grazie alla sua posizione geografica, al clima mite e alle scuole di lingue di alta qualità, che offrono una combinazione ideale di studio, attività extrascolastiche e divertimento.

In conclusione, l’isola di Malta è una meta unica e affascinante che offre una vasta gamma di attrazioni e attività per tutti i gusti. Con la sua posizione geografica privilegiata, il clima mite, le spiagge mozzafiato, i siti archeologici e le scuole di lingue di alta qualità, Malta è una scelta ideale per chiunque desideri trascorrere una vacanza studio o di svago.

E per rendere ancora più agevole l’organizzazione del viaggio, ti consiglio di affidarti all’esperienza e alla professionalità di Ascot Agenzia Viaggi Bergamo. Grazie alla sua lunga esperienza nel settore e alla vasta gamma di pacchetti e offerte disponibili, l’agenzia saprà creare il viaggio su misura per te e la tua famiglia, garantendoti un’esperienza indimenticabile.

Non perdere l’occasione di visitare questa meravigliosa isola, prenota le tue vacanze a Malta con Ascot Agenzia Viaggi Bergamo!